Campi elettromagnetici e radiazioni ottiche

Il Titolo VIII del D.Lgs. 81/2008 tratta l'ampia materia degli agenti fisici e la loro valutazione entro gli ambienti di lavoro; al suo interno, il capo IV è dedicato ai campi elettromagnetici ed il capo V alle radiazioni ottiche artificiali, i cui obblighi di completa ed esaustiva analisi e valutazione sono rimandati rispettivamente al 30 aprile 2012 e al 26 aprile 2010 .

valutazione-rischio-radiazioni-ottiche-artificialiLa C.I.A. LAB e' in grado di svolgere consulenza per la valutazione della esposizione professionale a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici, anche tramite misure strumentali.

Tale valutazione viene sviluppata attraverso la seguente procedura:

a) acquisizione dati, documentazione e programmi necessari alla valutazione, inerenti alle lavorazioni svolte, mediante anche colloqui con gli addetti responsabili alla sicurezza o chi ne fa le veci, in maniera tale da avere un inquadramento più realistico possibile sulle lavorazioni,per individuare poi le mansioni e i tempi di esposizione a campi elettromagnetici e radiazioni ottiche;Laser-shine1

b) eventuale esecuzione dei rilievi di campo elettrico e campo magnetico, valutazione dell'esposizione spaziale con rilievi successivi per singolo punto. Verranno eseguiti i campionamenti delle posizioni, dei macchinari e del livello di fondo negli ambienti di lavoro più esposti;

 

c) calcolo livelli di esposizione gio

rnalieri riferiti ad ogni singolo lavoratore o gruppo omogeneo con esposizione superiore a 4h, da confrontare con i valori indicati dal decreto. Indicazione degli obblighi imposti dal decreto;

d) redazione del documento di valutazione dell'esposizione a campi elettromagnetici o a radiazioni ottiche dei lavoratori.

Contatti:

Ing. Massimiliano Bachetti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 335.7384188

Ing. Flavia Fede Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 393.9323709