IMPORTANTI NOVITA' SISTRI

Il Decreto del Ministro dell'Ambiente del 24 aprile 2014, recante "Disciplina delle modalità di applicazione a regime del SISTRI del trasporto intermodale nonché specificazione delle categorie di soggetti obbligati ad aderire, ex articolo 188-ter, comma 1 e 3 del decreto legislativo n. 152 del 2006", è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 99 del 30 aprile 2014.

Il testo del DM pubblicato in Gazzetta dispone, l'obbligo di adesione al Sistri (art. 1) per gli enti e le imprese con più' di 10 dipendenti produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi:

- dalle attività agricole ed agroindustriali

- dalle attività di demolizione, costruzione e scavo

- da lavorazioni industriali e artigianali

- dalle attività commerciali e sanitarie

- dalle attività di servizio

nonchè per gli enti e le imprese produttori iniziali di rifiuti speciali pericolosi che effettuano operazioni di deposito preliminare  (D15) o  di messa in riserva di rifiuti (R13).

Il DM prevede inoltre l'atteso differimento (art. 4), dal 30 di aprile al 30 giugno, del termine ultimo del pagamento del contributo Sistri per l'anno 2014.

Dott. Chim. Emidio Pipponzi  335.7384187   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ing. Flavia Fede  393,9323709 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.